top of page

Rocco Cosca...        Il Trottolaio

L'ingrediente che porto insieme a me nelle piazze è quello di miscelare in maniera equilibrata la dimensione tecnico-artistica e artigianale della trottola al suo aspetto ludico, ed è in base a questo che divido l'evento.

Il lancio della trottola, acquisisce dimestichezza ed abilità, si può prolungare in lanci molto complessi e capaci di suscitare un grande entusiasmo tra i partecipanti.

La curiosità e la competenza sviluppata nel tempo mi hanno permesso di modificare la classica forma conica della trottola.

Nonostante i numerosi traslochi, nella casa della famiglia non è mai mancato un sacchetto di stoffa verde scuro, in cui riposavano tre o quattro trottole, ricordo d'infanzia, segnate dal tempo e dai lanci.

trottole-artigianali.png

Come artigiano, il primo passo verso la creazione è un'accurata scelta della materia prima, il legno, che avviene attraverso lo studio delle sue qualità: il peso, la fibra, i segni naturali della pianta da cui proviene, la pigmentazione.

s-l1600.jpg
374653579_772560874883929_1716929649280287614_n_edited.jpg

L'obiettivo che fin dall'inizio mi sono posto è quello di valorizzare l'antico gioco della trottola, divenuto raro ma mai abbandonato.

La curiosità e la competenza sviluppata nel tempo mi hanno permesso di modificare la classica forma conica della trottola, sperimentando l'aggiunta di materiali ferrosi che ne migliorano le prestazioni e rendono il gioco più duttile.

54462874_304157003594949_871661310620729
385055943_790875563052460_8233726705289511446_n_edited.jpg
bottom of page